Dark Water

Horror
Usa 2005
Regia Walter Salles
Durata 105 min
Interpreti e personaggi
Jennifer Connelly: Dahlia Williams
Ariel Gade: Cecilia Williams
John C. Reilly: Mr. Murray
Tim Roth: Jeff Platzer
Dougray Scott: Kyle Williams
Pete Postlethwaite: Veeck
Camryn Manheim: insegnante
Perla Haney Jardine: Natasha / Dahlia da giovane

Abbandonata da bambina dalla madre e divorziata dal marito Kyle, Dahlia e sua figlia Cecilia si trasferiscono in uno squallido e sinistro palazzo a Roosevelt Island, Manhattan, gestito dal sovrintendente Veeck e Murray. Il giorno stesso, Cecilia sale sul terrazzo, trova uno zainetto rosso e lo dà a Veeck facendosi promettere che, se non viene nessuno a riprenderlo, lei potrà tenerlo. Una notte, Dahlia si accorge che dal soffitto iniziano a cadere gocce d’acqua scura. Allora si reca al piano di sopra, si intrufola nell’appartamento vuoto (in passato appartenente alla famiglia russa Rimski) e trova tutto allagato, chiude l’acqua e vede una foto che rappresenta la famiglia che vi abitava: la madre, il padre e la figlia, Natasha. Intanto Cecilia trova un’amica immaginaria, Natasha, ma quando sua madre, dopo i consigli dell’insegnante, le ordina di ignorarla, Dahlia scopre anche che lo zainetto che si trovava sul terrazzo apparteneva proprio a Natasha e che Veeck non lo aveva restituito ma buttato nei secchi della spazzatura.

Precedente Drunken Master 2 Successivo Cloverfield