Anna Maria Rizzoli

Anna Maria Rizzoli, all’anagrafe Annamaria (Roma, 26 agosto 1953), modella, attrice e attrice teatrale italiana, famosa soprattutto per le commedie sexy all’italiana della fine degli anni settanta e primi anni ottanta. Grazie a queste partecipazioni, spesso con scene di nudo, fu soprannominata il più bel seno d’Italia.

Filmografia
Il rubacuori (Le bourreau des coeurs) (1983) – Ginette – con Aldo Maccione
Il sommergibile più pazzo del mondo (1982) – Angela, la fidanzata di Giovanni – con Enzo Cannavale
La settimana bianca (1982) – Angela Marconcini – con Enzo Cannavale
Attenti a quei P2 (1982) – Madame J. De Groschild
La ripetente fa l’occhietto al preside (1982) (con il nome Annamaria Rizzoli) – Angela Pastorelli – con Lino Banfi
La sai l’ultima sui matti? (1982) – Vanessa Lelli, dottoressa – con Enzo Cannavale
I ragazzi di celluloide (miniserie TV) (1981) – con Massimo Ranieri
Una vacanza del cactus (1981) – Angela – con Enzo Cannavale
La settimana al mare (1981) – Angela Marconcini – con Enzo Cannavale
Arabella (film TV) (1980) – con Maddalena Crippa
La cameriera seduce i villeggianti, regia di Aldo Grimaldi (1980) (con il nome Annamaria Rizzoli) – Marina, la moglie di Orazio – con Carlo Giuffrè
L’insegnante al mare con tutta la classe (1980) – Lisa Colombi – con Lino Banfi
Rag. Arturo De Fanti, bancario precario (1980) – Vanna – con Paolo Villaggio
La compagna di viaggio (1980) – Lilly – con Gastone Moschin
Uno contro l’altro, praticamente amici (1980) – Silvana
Riavanti… Marsch! (1979) Immacolata – con Renzo Montagnani
Scusi, lei è normale? (1979) (con il nome Annamaria Rizzoli) – Anna Grisaglia – con Renzo Montagnani
Dove vai in vacanza? (1979) – Margherita (episodio “Sì buana”) – con Paolo Villaggio
Play Motel (1979) – Patrizia – con Ray Lovelock
Milano… difendersi o morire (1978) – Marina ‘Fiorella’
Ride bene… chi ride ultimo (1977)
Peccati in famiglia (1975) (non accreditata) – The Girl taking Milo by car – con Renzo Montagnani
Il padrone e l’operaio (1975)


[banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”default” align=”aligncenter”]

Lascia un commento