Vasco Rossi – Futurista Della Nuova Umanità

VascoRossiFuturistaDellaNuovaUmanità22012016 La cosa più semplice Ancora più facile Sarebbe quella di non essere mai nato Invece la vita Arriva impetuosa Ed è un miracolo che ogni giorno si rinnova Ti prego perdonami ti prego perdonami Ti prego perdonami se non ho più la fede in te Ti faccio presente che È stato difficile Abituarsi ad una vita sola e senza di te Mi sveglio spesso sai Pieno di pensieri Non sono più sereno Più sereno Com'ero ieri La vita semplice Che mi garantivi Adesso è mia però È lastricataDi problemi Ho l'impressione che La cosa più semplice Sarebbe quella di non essere mai nato In fondo la vita È solo una scusa È lei da sola che ogni giorno si rinnova Ti prego perdonami ti prego perdonami Ti prego perdonami se non ho più la fede in te Ti faccio presente che Ho quasi finito Ho quasi finito anche la pazienza che ho con me Sarà difficile Non fare degli errori Senza l'aiuto di Di potenze Superiori Ho fatto un patto sai Con le mie emozioni Le lascio vivere E loro non mi fanno fuori... Sarà difficile Non fare degli errori Senza l'aiuto di Di potenze Superiori Ho fatto un patto sai Con le mie emozioni Le lascio vivere e loro non mi fanno fuori...