Crea sito

Ricardo Montalbán

cv-ricardomontalban
Ricardo Montalbán (Città del Messico, 25 novembre 1920 – Los Angeles, 14 gennaio 2009)  attore messicano.

El verdugo de Sevilla, regia di Fernando Soler (1942)
La razón de la culpa, regia di Juan José Ortega (1943)
Santa, regia di Norman Foster e Alfredo Gómez de la Vega (1943)
Cinco fueron escogidos, regia di Agustín P. Delgado ed Herbert Kline (1943)
Five Were Chosen, regia di Herbert Kline (1944)
La fuga, regia di Norman Foster (1944)
Cadetes de la naval, regia di Fernando Palacios (1945)
Nosotros, regia di Fernando A. Rivero (1945)
La hora de la verdad, regia di Norman Foster (1945)
La casa de la zorra, regia di Juan José Ortega (1945)
Pepita Jiménez, regia di Emilio Fernández (1946)
Fantasía ranchera, regia di Juan José Segura (1947)
La matadora (Fiesta), regia di Richard Thorpe (1947)
Su un’isola con te (On an Island with You), regia di Richard Thorpe (1948)
Il bacio del bandito (The Kissing Bandit), regia di László Benedek (1948)
La figlia di Nettuno (Neptune’s Daughter), regia di Edward Buzzell (1949)
Mercanti di uomini (Border Incident), regia di Anthony Mann (1949)
Bastogne (Battleground), regia di William A. Wellman (1949)
La strada del mistero (Mystery Street), regia di John Sturges (1950)
Il messicano (Right Cross), regia di John Sturges (1950)
Due settimane d’amore (Two Weeks with Love), regia di Roy Rowland (1950)
Il marchio del rinnegato (Mark of the Renegade), regia di Hugo Fregonese (1951)
Il cacciatore del Missouri (Across the Wide Missouri), regia di William A. Wellman (1951)
Il mio uomo (My Man and I), regia di William A. Wellman (1952)
Sombrero, regia di Norman Foster (1953)
Amanti latini (Latin Lovers), regia di Mervyn LeRoy (1953)
La fortezza dei tiranni (The Saracen Blade), regia di William Castle (1954)
Sombra verde, regia di Roberto Gavaldón (1954)
La cortigiana di Babilonia, regia di Carlo Ludovico Bragaglia (1955)
A Life in the Balance, regia di Harry Horner e, co-regista, Rafael Portillo (1955)
Ricatto a tre giurati (Three for Jamie Dawn), regia di Thomas Carr (1956)
Gli amanti del deserto, regia di Goffredo Alessandrini, Fernando Cerchio, León Klimovsky, Ricardo Muñoz Suay e Gianni Vernuccio (1957)
Sayonara, regia di Joshua Logan (1957)
La rivolta dei gladiatori, regia di Vittorio Cottafavi (1958)
Che nessuno scriva il mio epitaffio (Let No Man Write My Epitaph), regia di Philip Leacock (1960)
Gordon, il pirata nero, regia di Mario Costa (1961)
Le avventure di un giovane (Hemingway’s Adventures of a Young Man), regia di Martin Ritt (1962)
Cronache di un convento (The Reluctant Saint), regia di Edward Dmytryk (1962)
Il granduca e Mister Pimm (Love Is a Ball), regia di David Swift (1963)
Il grande sentiero (Cheyenne Autumn), regia di John Ford (1964)
Buenas noches, año nuevo, regia di Julián Soler (1964)
La trappola mortale (The Money Trap), regia di Burt Kennedy (1965)
Madame X, regia di David Lowell Rich (1965)
Dominique, regia di Henry Koster (1966)
La lunga fuga (The Longest Hundred Miles), regia di Don Weis (1967)
Con le spalle al muro (Sol Madrid), regia di Brian G. Hutton (1968)
Due occhi di ghiaccio, regia di Silvio Narizzano e, non accreditato, Yakima Canutt (1968)
Sweet Charity – Una ragazza che voleva essere amata (Sweet Charity), regia di Bob Fosse (1969)
La spina dorsale del diavolo (The Deserter), regia di Niksa Fulgosi e Burt Kennedy (1971)
Fuga dal pianeta delle scimmie (Escape from the Planet of the Apes), regia di Don Taylor (1971)
1999 – Conquista della Terra (Conquest of the Planet of the Apes), regia di J. Lee Thompson (1972)
Quel maledetto colpo al Rio Grande Express (The Train Robbers), regia di Burt Kennedy (1973)
Won Ton Ton il cane che salvò Hollywood, regia di Michael Winner (1976)
Joe Panther, regia di Paul Krasny (1976)
Mission to Glory: A True Story, regia di Ken Kennedy (1977)
Star Trek II – L’ira di Khan, regia di Nicholas Meyer (1982)
La corsa più pazza d’America 2, regia di Hal Needham (1984)
Una pallottola spuntata, regia di David Zucker (1988)
Spy Kids 2 – L’isola dei sogni perduti, regia di Robert Rodriguez (2002)
Missione 3D – Game Over, regia di Robert Rodriguez (2003)
Ant Bully – Una vita da formica, regia di John A. Davis (2006) – voce

Pubblicato da celiavincenzo

Vincenzo Celia