L’immortale

Azione
Francia 2010
Regia Richard Berry
Durata 117 min
Interpreti e personaggi
Jean Reno: Charly Matteï
Kad Merad: Tony Zacchia
Jean-Pierre Darroussin: Martin Beaudinard
Marina Foïs: Marie Goldman
Richard Berry: Aurelio Rampoli
Dominique Thomas: Ange Papalardo
[banner]
Charles “Charly” Matteï è un ex esponente della criminalità organizzata marsigliese, ora redento. L’uomo subisce un agguato in un parcheggio, venendo colpito da ventidue colpi di armi da fuoco, ma miracolosamente sopravvive. Uscito dall’ospedale, scopre che dietro l’accaduto c’è il suo ex compare Tony Zacchia, e decide di non cercare vendetta per due ragioni: il dover affrontare quello che era un suo amico fraterno e rompere la promessa fatta alla famiglia di avere smesso con la vita criminale.
Zacchia, però, fa uccidere uno dei suoi ex uomini ed amico, per intimargli di andarsene da Marsiglia. Matteï deciderà allora di dare inizio ad una sua vendetta personale, dando la caccia ai suoi sicari, per ucciderli uno ad uno. La polizia segue la vicenda attraverso le indagini di una giovane ispettrice di polizia, Marie Goldman, vedova di un poliziotto, ucciso presumibilmente dalla banda Zacchia. Le quotidiane inquietudini di lei derivano da un figlio che trascura a causa del suo lavoro, nonché da una certa inclinazione al bere. Subisce le angherie di un capo che più che di indagini si occupa di politica, preoccupato soprattutto della sua poltrona al punto di avere poco approfondito le indagini sulla morte di suo marito.

Precedente La regola del silenzio Successivo Dirty Teacher