The Uninvited

theuninvited27062016 Horror Usa / Canada 2009 Regia Charles Guard, Thomas Guard Durata 87 min Interpreti e personaggi Emily Browning: Anna Arielle Kebbel: Alex Elizabeth Banks: Rachel Summers David Strathairn: Steven Jesse Moss: Matt Maya Massar: Madre Kevin McNulty: Sceriffo Emery La giovane Anna viene dimessa dalla clinica psichiatrica, dove per un certo tempo era stata in cura a causa di un tentato suicidio. La ragazza non riusciva a superare il forte trauma causato dalla tragica morte della madre, dovuta all'incendio della dépendance dove giaceva gravemente malata. Al suo ritorno la ragazza riabbraccia l'amata sorella Alex, ma scopre che Rachel, l'ex infermiera di sua madre, è diventata la compagna del padre. La tensione tra le due sorelle e Rachel è subito manifesta, e gli atteggiamenti della donna sembrano ipocriti e falsi. A causa di alcune sue visioni, Anna inizia con Alex a sospettare che Rachel sia colpevole della morte della loro madre. Quindi le due cominciano ad indagare sull'identità della donna, scoprendo che il suo è uno pseudonimo. In seguito a queste rivelazioni sospettano che ella sia in realtà la pluriomicida Mildred Kemp, tristemente nota per aver ucciso tre fratellini dopo averne sposato il padre. Anna rende note al padre le proprie ipotesi, ma trovando la completa indifferenza di lui. Quando quest'ultimo parte per lavoro, Anna ed Alex rimangono sole con Rachel, la quale inizia ad assumere degli strani atteggiamenti. Dopo essere venuta a conoscenza che le due sorelle hanno scoperto la sua vera identità, Rachel cerca di sedarle per poi ucciderle. Le due ragazze vengono drogate, ma Alex riesce a riprendersi pugnalando alle spalle Rachel. Quando Anna si sveglia capisce che sua sorella ha ucciso la matrigna. VALUTAZIONE valutazione-stella-2016valutazione-stella-2016valutazione-stella-2016valutazione-stella-2016
Precedente Ant-Man Successivo Contagious