The Interpreter

theinterpreter26032016
Thriller
Usa 2005
Regia Sydney Pollack
Durata 124 min
Interpreti e personaggi
Nicole Kidman: Silvia Broome
Sean Penn: Tobin Keller
Catherine Keener: Dot Woods
Jesper Christensen: Nils Lud
Yvan Attal: Philippe
Earl Cameron: Zuwanie
George Harris: Kuman-Kuman
Michael Wright: Marcus
Clyde Kusatsu: Capo della Polizia Lee Wu
Eric Keenleyside: Rory Robb
Hugo Speer: Simon Broome
Maz Jobrani: Mo
Robert Clohessy: agente FBI King
Terry Serpico: agente FBI Lewis
Yusuf Gatewood: Doug
Curtiss Cook: Ajene Xola
Byron Utley: Jean Gamba
Sydney Pollack: Jay Pettigrew
David Zayas: Charlie Russell
Lynne Deragon: ambasciatore Davis
Okwui Okpokwasili: guida turistica

Silvia Broome è un’interprete. Cresciuta nella Repubblica Democratica di Matobo, nel continente africano, lavora oggi presso l’ufficio delle Nazioni Unite a New York. Proprio l’ONU sta valutando l’incriminazione di Edmond Zuwanie, presidente del Matobo, il quale è atteso per un discorso all’Assemblea Generale, in un tentativo disperato di mettere fine alle accuse mosse contro di lui dalla Corte Penale Internazionale; la repubblica che governa è de facto, da oltre vent’anni, un regime militare tristemente noto per la sua crudele politica di pulizia etnica.
Un giorno, all’interno del Palazzo di Vetro, Silvia ascolta del tutto casualmente una strana conversazione, in cui delle misteriose persone parlano di un complotto e di un tentativo d’assassinio; non ha tempo di udire altro, fuggendo di corsa quando uno di questi avverte la sua presenza. Il giorno successivo, la donna riconosce le parole e scopre che l’obiettivo è proprio Zuwanie.
Silvia decide di denunciare la cosa, sicché due agenti del servizio segreto statunitense, Tobin Keller e Dot Woods, vengono chiamati a indagare nonché a proteggere lo stesso Zuwanie. Keller, da poco vedovo, scopre varie cose di Silvia: in passato, lei è stata coinvolta in un gruppo di guerriglieri della resistenza matobana, e i suoi genitori e sua sorella sono stati uccisi da alcuni uomini di Zuwanie. L’agente decide di proteggere la donna in prima persona, instaurando con lei un profondo legame.

VALUTAZIONE
valutazione-stella-2016valutazione-stella-2016valutazione-stella-2016

Precedente Qualcuno sta uccidendo i più grandi cuochi d'Europa Successivo Una botta di vita