Rod Taylor

Rod Taylor, all’anagrafe Rodney Sturt Taylor (Sydney, 11 gennaio 1930 – Los Angeles, 7 gennaio 2015), è stato un attore australiano.

[banner align=”alignnone”]
Inland with Sturt, regia di Hugh McInnes (1951)
King of the Coral Sea, regia di Lee Robinson (1953)
Il ciclone dei Caraibi (Long John Silver), regia di Byron Haskin (1954)
Studio 57 – serie TV, 2 episodi (1955)
Lux Video Theatre, regia di Norman Foster – serie TV, 2 episodi (1955)
Il favorito della grande regina (The Virgin Queen), regia di Henry Koster – non accreditato (1955)
Cheyenne, regia di William Hale – serie TV, 1 episodio (1955)
Nessuno mi fermerà (Top Gun), regia di Ray Nazarro (1955)
La baia dell’inferno (Hell on Frisco Bay), regia di Frank Tuttle (1955)
Il gigante (Giant), regia di George Stevens (1955)
Mondo senza fine (World Without End), regia di Edward Bernds (1956)
Pranzo di nozze (The Catered Affair), regia di Richard Brooks (1956)
Supplizio (The Rack), regia di Arnold Laven – non accreditato (1956)
L’albero della vita (Raintree County), regia di Edward Dmytryk (1957)
Suspicion – serie TV, 1 episodio (1957)
Schlitz Playhouse of Stars, regia di Halsted Welles – serie TV, 1 episodio (1958)
Studio One, regia di Tony Barr – serie TV, 1 episodio (1958)
Step Down to Terror, regia di Harry Keller (1958)
Lux Playhouse, regia di Peter Tewksbury – serie TV, 1 episodio (1958)
Tavole separate (Separate Tables), regia di Delbert Mann (1958)
Tutte le ragazze lo sanno (Ask Any Girl), regia di Charles Walters (1958)
Playhouse 90, regia di Tony Burr – serie TV, 5 episodi (1958-1959)
Ai confini della realtà (The Twilight Zone) – serie TV, episodio 1×11 (1959)
Zane Grey Theater, regia di Luke Short – serie TV, 1 episodio (1960)
Goodyear Theatre, regia di Don Taylor – serie TV, 1 episodio (1960)
General Electric Theater, regia di Leslie H. Martinson – serie TV, 2 episodi (1957-1960)
Westinghouse Desilu Playhouse, regia di Ralph Alswang – serie TV, 1 episodio (1960)
L’uomo che visse nel futuro (The Time Machine), regia di George Pal (1960)
La regina delle Amazzoni, regia di Vittorio Sala (1960)
La carica dei cento e uno (One Hundred and One Dalmatians) – voce di Pongo (1961)
Hong Kong – serie TV, 26 episodi (1960-1961)
Bus Stop, regia di Roy Huggins – serie TV, 1 episodio (1961)
The DuPont Show of the Week – serie TV, 1 episodio (1962)
Il dominatore dei sette mari, regia di Rudolph Maté (1962)
ITV Television Playhouse – serie TV, 1 episodio (1963)
Gli uccelli (The Birds), regia di Alfred Hitchcock (1963)
International Hotel (The V.I.P.s), regia di Anthony Asquith (1963)
La veglia delle aquile (A Gathering of Eagles), regia di Delbert Mann (1963)
Una domenica a New York (Sunday in New York), regia di Peter Tewksbury (1964)
Destino in agguato (Fate Is the Hunter), regia di Ralph Nelson (1964)
Le ultime 36 ore (36 Hours), regia di George Seaton (1965)
Il magnifico irlandese (Young Cassidy), regia di John Ford (1965)
S.S.S. sicario servizio speciale (The Liquidator), regia di Jack Cardiff (1965)
Non disturbate (Do Not Disturb), regia di Ralph Levy (1965)
La mia spia di mezzanotte (The Glass Bottom Boat), regia di Frank Tashlin (1966)
Intrighi al Grand Hotel (Hotel), regia di Richard Quine (1967)
Vivere da vigliacchi, morire da eroi (Chuka), regia di Gordon Douglas (1967)
Buio oltre il sole (The Mercenaries), regia di Jack Cardiff (1968)
Arrest! (Nobody Runs Forever), regia di Ralph Thomas (1968)
I contrabbandieri del cielo (The Hell with Heroes), regia di Joseph Sargent (1968)
Zabriskie Point, regia di Michelangelo Antonioni (1970)
Grande caldo per il racket della droga (Darker Than Amber), regia di Robert Clouse (1970)
Intrigo pericoloso (The Man Who Had Power Over Women), regia di John Krish (1970)
Powderkeg, regia di Douglas Heyes (1971)
Bearcats!, regia di Douglas Heyes – serie TV, 14 episodi (1971)
Family Flight, regia di Marvin J. Chomsky – film TV (1972)
Quel maledetto colpo al Rio Grande Express (The Train Robbers), regia di Burt Kennedy (1973)
Gli eroi, regia di Duccio Tessari (1973)
Trader horn il cacciatore bianco (Trader Horn), regia di Reza Badiyi (1973)
La rossa ombra di Riata (The Deadly Trackers), regia di Barry Shear (1973)
Wehrmacht i giorni dell’ira (Partizani), regia di Stole Jankovic (1974)
Blondy, regia di Sergio Gobbi (1976)
A Matter of Wife… and Death, regia di Marvin J. Chomsky – film TV (1976)
The Picture Show Man, regia di John Power (1977)
Alla conquista dell’Oregon (The Oregon Trail) – serie TV, 13 episodi (1976-1977)
The Treasure Seekers, regia di Henry Levin (1979)
Il brivido dell’imprevisto (Tales of the Unexpected) – serie TV, episodio 2×04 (1980)
Cry of the Innocent, regia di Michael O’Herlihy – film TV (1980)
Hellinger’s Law, regia di Leo Penn – film TV (1981)
Jacqueline Bouvier Kennedy, regia di Steve Gethers – film TV (1981)
A Time to Die, regia di Matt Cimber e Joe Tornatore (1982)
Carlo e Diana – Una storia d’amore, regia di James Goldstone – film TV (1982)
On the Run, regia di Mende Brown (1983)
Masquerade, regia di Glen A. Larson – serie TV, 13 episodi (1983-1984)
Mask of Murder, regia di Arne Mattsson (1985)
Marbella, un golpe de cinco estrella, regia di Miguel Hermoso (1985)
Fuorilegge (Outlaws), regia di Nicholas Corea – serie TV, 11 episodi (1986-1987)
Falcon Crest, regia di Earl Hamner Jr. – serie TV, 30 episodi (1988-1990)
Palomino, regia di Michael Miller – film TV (1991)
Grass Roots, regia di Jerry London – film TV (1992)
Point of Betrayal, regia di Richard Martini (1995)
Open Season, regia di Robert Wuhl (1995)
La signora in giallo (Murder, She Wrote), regia di Richard Levinson – serie TV, episodi 11×20, 12×06, 12×07 (1995)
Benvenuti a Woop Woop (Welcome to Woop Woop), regia di Stephan Elliott (1997)
The Warlord: Battle for the Galaxy, regia di Joe Dante – film TV (1998)
Walker Texas Ranger (Walker, Texas Ranger), regia di Christopher Canaan – serie TV, episodi 5×06, 5×26, 8×24, 8×25 (2000-2004)
KAW – L’attacco dei corvi imperiali (Kaw), regia di Sheldon Wilson (2007)
Bastardi senza gloria (Inglourious Basterds), regia di Quentin Tarantino (2009)

Precedente Anita Ekberg Successivo Agenzia salvagente