Mission: Impossible III

missionimpossible3-28052016
Azione
Usa 2006
Regia J. J. Abrams
Durata 126 min
Interpreti e personaggi
Tom Cruise: Ethan Hunt
Ving Rhames: Luther Stickell
Philip Seymour Hoffman: Owen Davian
Jonathan Rhys-Meyers: Declan Gormley
Maggie Q: Zhen Lei
Billy Crudup: John Musgrave
Laurence Fishburne: Theodore Brassel
Simon Pegg: Benji Dunn
Michelle Monaghan: Julia
Keri Russell: Lindsey Farris
Greg Grunberg: Kevin
Carla Gallo: Beth
Bellamy Young: Rachael
Paul Keeley: Ken
Jacqueline Gadsden: Madre di Giulia
Rose Rollins: Allie
Greg Grunberg: Allie
Sabra Williams: Annie
Sasha Alexander: Melissa
Tracy Middendorf: Ashley
Aaron Paul: Rick
José Zúñiga: Agente Pete
Tony Guma: Jim
Bahar Soomekh: traduttrice di Owen
Anne Betancourt: Sally
Andrea Sartoretti: Un automobilista
Francesco De Vito: Prete
Giorgio Marchesi: Guardia del vaticano
Niccolò Senni: Guardia del vaticano
Michelle Arthur: Hostess

Ethan Hunt lavora ancora per la IMF (Impossible Mission Force), ma ha ormai lasciato le missioni operative; oggi l’ex agente si occupa dell’addestramento delle nuove reclute, e tutte le sue attenzioni sono ora riservate alla sua ragazza Julia Meade, una giovane e bella infermiera che però è ignara di quale sia il vero lavoro del suo compagno.

Il giorno del loro fidanzamento, però, Ethan viene contattato da John Musgrave – suo ex compagno e amico – che gli chiede di partecipare ad un’ultima missione: una sua giovane e brillante allieva, Lindsey Farris, è stata catturata durante una delicata missione a Berlino, e l’IMF deve organizzare il suo recupero, anche in virtù delle informazioni che la giovane agente ha scoperto.

Ethan accetta – per l’amicizia che lo lega alla ragazza – e insieme al vecchio amico e collega Luther Stickell organizza una squadra (di cui entrano a fare parte i giovani Declan Gormley e Zhen Lei) per l’operazione di recupero. Purtroppo la missione non va a buon fine, e Lindsey muore tra le braccia di Ethan (a causa di una microbomba innestata nella testa della ragazza) dopo una sparatoria e una sfortunata fuga in elicottero, ma prima di morire la ragazza riesce ad informarlo della sua scoperta riguardo all’esistenza di una talpa all’interno della loro sezione.

A questo punto Ethan, andando contro la volontà di Theodore Brassel, Direttore dell’agenzia, decide di ritornare un agente operativo e di organizzare un’altra missione con la sua nuova squadra per dare la caccia agli assassini di Lindsey – che vengono individuati nella misteriosa organizzazione terroristica guidata da Owen Davian – e allo stesso tempo cercare il traditore che agirebbe all’interno della IMF.

VALUTAZIONE
valutazione-stella-2016valutazione-stella-2016valutazione-stella-2016valutazione-stella-2016

Precedente Mission: Impossible II Successivo Mission: Impossible -Protocollo fantasma