Martin Balsam

cv-martinbalsam
Martin Henry Balsam (New York, 4 novembre 1919 – Roma, 13 febbraio 1996) attore statunitense.

Fronte del porto (On the Waterfront), regia di Elia Kazan (1954) (non accreditato)
La parola ai giurati (12 Angry Men), regia di Sidney Lumet (1957)
Il fronte del silenzio (Time Limit), regia di Karl Malden (1957)
Vertigine (Marjorie Morningstar), regia di Irving Rapper (1958)
Al Capone, regia di Richard Wilson (1959)
Nel mezzo della notte (Middle of the Night), regia di Delbert Mann (1959)
Psyco, regia di Alfred Hitchcock (1960)
Tutti a casa, regia di Luigi Comencini (1960)
Ada Dallas (Ada), regia di Daniel Mann (1961)
Colazione da Tiffany (Breakfast at Tiffany’s), regia di Blake Edwards (1961)
Il promontorio della paura (Cape Fear), regia di J. Lee Thompson (1962)
La città prigioniera (The Conquered City), regia di Joseph Anthony (1962)
Le 5 mogli dello scapolo (Who’s Been Sleeping in My Bed?), regia di Daniel Mann (1963)
Sette giorni a maggio (Seven Days in May), regia di John Frankenheimer (1964)
L’uomo che non sapeva amare (The Carpetbaggers), regia di Edward Dmytryk (1964)
Scandalo in società (Youngblood Hawke), regia di Delmer Daves (1964) (non accreditato)
Jean Harlow, la donna che non sapeva amare (Harlow), regia di Gordon Douglas (1965)
Stato d’allarme (The Bedford Incident), regia di James B. Harris (1965)
L’incredibile Murray – L’uomo che disse no (A Thousand Clowns), regia di Fred Coe (1965)
Caccia alla volpe, regia di Vittorio De Sica (1966)
Hombre, regia di Martin Ritt (1967)
Me, Natalie, regia di Fred Coe (1969)
Il grande giorno di Jim Flagg (The Good Guys and the Bad Guys), regia di Burt Kennedy (1969)
Comma 22 (Catch-22), regia di Mike Nichols (1970)
Tora! Tora! Tora!, regia di Richard Fleischer (1970)
Il piccolo grande uomo (Little Big Man), regia di Arthur Penn (1970)
Confessione di un commissario di polizia al procuratore della repubblica, regia di Damiano Damiani (1971)
Rapina record a New York (The Anderson Tapes), regia di Sidney Lumet (1971)
La colonna infame, regia di Nelo Risi (1972)
Imputazione di omicidio per uno studente, regia di Mauro Bolognini (1972)
Il vero e il falso, regia di Eriprando Visconti (1972)
L’assassino di pietra (The Stone Killer), regia di Michael Winner (1973)
Il consigliori, regia di Alberto De Martino (1973)
Il colpo della metropolitana (Un ostaggio al minuto) (The Taking of Pelham One Two Three), regia di Joseph Sargent (1974)
Assassinio sull’Orient Express (Murder on the Orient Express), regia di Sidney Lumet (1974)
Corruzione al palazzo di giustizia, regia di Marcello Aliprandi (1974)
Cipolla Colt, regia di Enzo G. Castellari (1975)
Uccidete Mister Mitchell (Mitchell), regia di Andrew V. McLaglen (1975)
Il tempo degli assassini, regia di Marcello Andrei (1975)
Tutti gli uomini del presidente (All the President’s Men), regia di Alan Pakula (1976)
Pronto ad uccidere, regia di Franco Prosperi (1976)
Con la rabbia agli occhi, regia di Antonio Margheriti (1976)
Panico nello stadio (Two-Minute Warning), regia di Larry Peerce (1976)
Sentinel (The Sentinel), regia di Michael Winner (1977)
Diamanti sporchi di sangue, regia di Fernando Di Leo (1976)
Occhi dalle stelle, regia di Mario Gariazzo (1978)
Uomini d’argento (Silver Bears), regia di Ivan Passer (1978)
Gardenia il giustiziere della mala, regia di Domenico Paolella (1979)
Cuba, regia di Richard Lester (1979)
L’avvertimento, regia di Damiano Damiani (1980)
La salamandra (The Salamander), regia di Peter Zinner (1981)
St. Elmo’s Fire, regia di Joel Schumacher (1985)
Il giustiziere della notte 3 (Death Wish 3), regia di Michael Winner (1985)
Delta Force (The Delta Force), regia di Menahem Golan (1986)
Investigazioni private (P.I. Private Investigations), regia di Nigel Dick (1987)
La sporca insegna del coraggio, regia di Tonino Valerii (1987)
Fratello dello spazio, regia di Mario Gariazzo (1988)
L’ultima partita, regia di Fabrizio De Angelis (1990)
Due occhi diabolici, regia di Dario Argento e George A. Romero (1990)
Cape Fear – Il promontorio della paura (Cape Fear), regia di Martin Scorsese (1991)
Il silenzio dei prosciutti, regia di Ezio Greggio (1994)
Soldato ignoto, regia di Marcello Aliprandi (1995)

Precedente Ida Lupino Successivo Ricardo Montalbán