Marcello Mastroianni

marcellomastroianni19032016
Marcello Mastroianni, all’anagrafe Marcello Vincenzo Domenico Mastroianni (Fontana Liri, 28 settembre 1924 – Parigi, 19 dicembre 1996), Attore cinematografico italiano.

Marionette, non accreditato, di Carmine Gallone (1939)
La corona di ferro, non accreditato, di Alessandro Blasetti (1941)
Una storia d’amore di Mario Camerini (1942)
I bambini ci guardano, non accreditato, di Vittorio De Sica (1943)
I miserabili di Riccardo Freda (1948)
Vertigine d’amore di Luigi Capuano (1948)
Contro la legge di Flavio Calzavara (1950)
Domenica d’agosto di Luciano Emmer (1950), doppiato da Alberto Sordi
Vent’anni di Giorgio Bianchi (1950)
Cuori sul mare di Giorgio Bianchi (1950)
Vita da cani di Steno e Monicelli (1950)
Atto di accusa di Giacomo Gentilomo (1950)
Parigi è sempre Parigi di Luciano Emmer (1951)
Passaporto per l’oriente di Romolo Marcellini, Emil E. Reinert, Wolfgang Staudte, Montgomery Tully, Géza von Cziffra e, non accreditata, Irma von Cube (1951)
Le ragazze di piazza di Spagna di Luciano Emmer (1952)
Sensualità di Clemente Fracassi (1952)
L’eterna catena di Anton Giulio Majano (1952)
Tragico ritorno di Pier Luigi Faraldo (1952)
La muta di Portici, non accreditato, regia di Giorgio Ansoldi (1952)
Penne nere di Oreste Biancoli (1952)
Gli eroi della domenica di Mario Camerini (1952)
Il viale della speranza di Dino Risi (1953)
Lulù di Fernando Cerchio (1953)
Febbre di vivere di Claudio Gora (1953)
Non è mai troppo tardi di Filippo Walter Ratti (1953)
La valigia dei sogni di Luigi Comencini (1953)
Cronache di poveri amanti di Carlo Lizzani (1954)
Tempi nostri – Zibaldone n. 2 di Alessandro Blasetti (1954)
La schiava del peccato di Raffaello Matarazzo (1954)
Giorni d’amore di Giuseppe De Santis (1954)
Casa Ricordi di Carmine Gallone (1954)
Peccato che sia una canaglia di Alessandro Blasetti (1954)
La principessa delle Canarie di Paolo Moffa (1954)
Tam tam Mayumbe di Gian Gaspare Napolitano (1955)
La bella mugnaia di Mario Camerini (1955)
Il fiume dei faraoni di Ubaldo Ragona (1955)
La fortuna di essere donna di Alessandro Blasetti (1955)
Il bigamo di Luciano Emmer (1955)
Padri e figli di Mario Monicelli (1957)
Il momento più bello di Luciano Emmer (1957)
Le notti bianche di Luchino Visconti (1957)
Il medico e lo stregone di Mario Monicelli (1957)
Un ettaro di cielo di Aglauco Casadio (1958)
La ragazza della salina di František Čáp (1958)
I soliti ignoti di Mario Monicelli (1958)
Amore e guai di Angelo Dorigo (1958)
Racconti d’estate di Gianni Franciolini (1958)
La legge di Jules Dassin (1959)
Il nemico di mia moglie di Gianni Puccini (1959)
Tutti innamorati di Giuseppe Orlandini (1959)
Ferdinando I° re di Napoli di Gianni Franciolini (1959)
La dolce vita di Federico Fellini (1960)
Il bell’Antonio di Mauro Bolognini (1960)
Adua e le compagne di Antonio Pietrangeli (1960)
La notte di Michelangelo Antonioni (1961)
L’assassino di Elio Petri (1961)
Fantasmi a Roma di Antonio Pietrangeli (1961)
Divorzio all’italiana di Pietro Germi (1961)
Vita privata di Louis Malle (1962)
Cronaca familiare di Valerio Zurlini (1962)
8½ di Federico Fellini (1963)
I compagni di Mario Monicelli (1963)
Ieri, oggi, domani di Vittorio De Sica (1963)
L’uomo dei cinque palloni di Marco Ferreri (1964)
Matrimonio all’italiana di Vittorio De Sica (1964)
Casanova ’70 di Mario Monicelli (1965)
La decima vittima di Elio Petri (1965)
Oggi, domani, dopodomani di Eduardo De Filippo, Marco Ferreri e Luciano Salce (1965)
Io, io, io… e gli altri di Alessandro Blasetti (1966)
Il papavero è anche un fiore di Terence Young (1966)
Spara forte, più forte… non capisco di Eduardo De Filippo (1966)
Lo straniero di Luchino Visconti (1967)
Questi fantasmi, non accreditato, di Renato Castellani (1967)
Amanti di Vittorio De Sica (1968)
Diamanti a colazione di Christopher Morahan (1968)
I girasoli di Vittorio De Sica (1970)
Dramma della gelosia (tutti i particolari in cronaca) di Ettore Scola (1970)
Giochi particolari di Franco Indovina (1970)
Leone l’ultimo (Leo the last) di John Boorman (1970)
La moglie del prete di Dino Risi (1970)
Scipione detto anche l’Africano di Luigi Magni (1971)
Permette? Rocco Papaleo di Ettore Scola (1971)
Correva l’anno di grazia 1870 di Alfredo Giannetti (1971)
Tempo d’amore di Nadine Trintignant (1971)
Roma di Federico Fellini (1972)
La cagna di Marco Ferreri (1972)
Che? di Roman Polanski (1972)
Mordi e fuggi di Dino Risi (1973)
Rappresaglia di George Pan Cosmatos (1973)
La grande abbuffata di Marco Ferreri (1973)
Niente di grave, suo marito è incinto di Jacques Demy (1973)
L’idolo della città (Salut l’artiste) di Yves Robert (1973)
Allonsanfàn di Paolo e Vittorio Taviani (1974)
Non toccare la donna bianca di Marco Ferreri (1974)
C’eravamo tanto amati di Ettore Scola (1974) (cameo)
La pupa del gangster di Giorgio Capitani (1975)
Per le antiche scale, regia di Mauro Bolognini (1975)
Divina creatura di Giuseppe Patroni Griffi (1975)
La donna della domenica di Luigi Comencini (1975)
Culastrisce nobile veneziano di Flavio Mogherini (1976)
Todo modo di Elio Petri (1976)
Signore e signori, buonanotte di Luigi Comencini, Mario Monicelli, Nanni Loy, Ettore Scola, Luigi Magni (1976)
Una giornata particolare di Ettore Scola (1977)
Mogliamante di Marco Vicario (1977)
Doppio delitto di Steno (1977)
Ciao maschio di Marco Ferreri (1978)
Così come sei di Alberto Lattuada (1978)
Fatto di sangue fra due uomini per causa di una vedova. Si sospettano moventi politici di Lina Wertmüller (1978)
L’ingorgo di Luigi Comencini (1979)
Giallo napoletano di Sergio Corbucci (1979)
La terrazza di Ettore Scola (1980)
La città delle donne di Federico Fellini (1980)
Fantasma d’amore di Dino Risi (1981)
La pelle di Liliana Cavani (1981)
Il mondo nuovo di Ettore Scola (1982)
Oltre la porta di Liliana Cavani (1982)
Storia di Piera di Marco Ferreri (1983)
Gabriela di Bruno Barreto (1983)
Enrico IV di Marco Bellocchio (1984)
Il generale dell’armata morta di Luciano Tovoli (1984)
Le due vite di Mattia Pascal di Mario Monicelli (1985)
Maccheroni di Ettore Scola (1985)
I soliti ignoti vent’anni dopo di Amanzio Todini (1985)
Juke Box di Carlo Carlei, Enzo Civitareale, Sandro De Santis, Antonello Grimaldi, Valerio Jalongo, Daniele Luchetti, Michele Scura (1985)
Ginger e Fred di Federico Fellini (1985)
Il volo di Theo Angelopoulos (1986)
Oci ciornie di Nikita Mikhalkov (1987)
Intervista di Federico Fellini (1987)
Miss Arizona di Pal Sandor (1987)
Splendor di Ettore Scola (1989)
Che ora è? di Ettore Scola (1989)
Stanno tutti bene di Giuseppe Tornatore (1990)
Verso sera di Francesca Archibugi (1990)
Cin cin di Gene Saks (1991)
Il ladro di ragazzi di Christian De Chalonge (1992)
La vedova americana di Beeban Kidron (1993)
Il passo sospeso della cicogna di Theo Angelopoulos (1993)
Uno, due, tre, stella! di Bertrand Blier (1993)
Di questo non si parla di Maria Luisa Bemberg (1993)
Prêt-à-Porter di Robert Altman (1994)
La vera vita di Antonio H., regia di Enzo Monteleone (1994)
Cento e una notte (Les cent et une nuits de Simon Cinéma) di Agnès Varda (1995)
Sostiene Pereira di Roberto Faenza (1995)
Al di là delle nuvole di Michelangelo Antonioni e Wim Wenders (1995)
Tre vite e una sola morte di Raúl Ruiz (1996)
Mi ricordo sì io mi ricordo di Anna Maria Tatò (1997)
Viaggio all’inizio del mondo di Manoel de Oliveira (1997)

Precedente Dimensione terrore Successivo Aldo Ralli