Lights Out – Terrore nel buio

 
  • Film Horror
  • Usa 2016
  • Regia David F. Sandberg
  • Durata 81 min
 
  • Interpreti e personaggi
  • Teresa Palmer: Rebecca
  • Gabriel Bateman: Martin
  • Maria Bello: Sophie
  • Alexander DiPersia: Brad
  • Billy Burke: Paul
  • Alicia Vela-Bailey: Diana
  • Lotta Losten: Esther
  • Andi Osho: Emma
  • Amiah Miller: Rebecca da bambina
  • Emily Alyn Lind: Sophie da bambina
  • Ava Cantrell: Diana da giovane
 
  • In un magazzino tessile, la lavoratrice Esther vede una sagoma di una figura femminile quando spegne le luci, ma una volta accese, non vede nulla. Mette in guardia il proprietario Paul sull'apparizione, che la ignora, e se ne va. Paul viene quindi inseguito e ucciso dalla misteriosa figura.
  • La figliastra di Paul, Rebecca, vive lontano da sua madre Sophie e dal fratellastro Martin. Sophie soffre di una malattia mentale e di una depressione che è riemersa, parlando con un amico immaginario. Una notte, Martin vede Sophie parlare con una figura ed è inorridito; Corre nella sua camera da letto e sente grattarsi alla sua porta e la maniglia della porta viene girata. Martin viene inviato all'infermiera della scuola dopo essersi addormentato in classe diverse volte. L'infermiera cerca di chiamare sua madre ma lei non risponde. Rebecca e il suo fidanzato Bret arrivano a scuola per andare a prendere Martin. Portano Martin a casa sua, e Rebecca e sua madre parlano della mancanza di sonno di Martin. Mentre sta facendo le valigie nella sua camera da letto, sente uno strano rumore nella stanza accanto alla sua. Improvvisamente una figura oscura appare dietro la porta e sbatte la porta. Rebecca porta Martin nel suo appartamento per proteggerlo, contro i desideri della madre. Quella notte, Rebecca si sveglia per vedere la figura, evitando a malapena il suo attacco grazie al neon che lampeggia nella sua finestra. La mattina dopo, Rebecca trova "Diana" scarabocchiata sul pavimento. Ricorda Diana nella sua stessa infanzia, la ragione per cui se ne andò quando suo padre, il primo marito di Sophie, apparentemente li abbandonò. Rebecca irrompe nella casa di sua madre e trova fascicoli su Sophie e Diana, apprendendo che Diana era una paziente in un ospedale psichiatrico essendo affetta da Xeroderma pigmentoso , una grave condizione della pelle che le impediva di essere esposta a qualsiasi luce. Durante il suo tempo lì, fa amicizia con Sophie, che era lì per il trattamento per la sua depressione. Fanno una foto insieme fuori, dove è coperta nell'ombra da un ombrello. I medici hanno iniziato a fare esperimenti su Diana, ma alla fine l'hanno uccisa esponendola a una luce intensa (2000 watt) riducendo il suo corpo in cenere. Diana si trasformò quindi in una creatura demoniaca e malvagia che può agire solo nell'oscurità, agganciandosi a Sophie.
Precedente The Last Exorcism - Liberaci dal male Successivo Hours

Lascia un commento