La maschera di cera (2005)

  • Film forror
  • Usa 2005
  • Regia Jaume Collet-Serra
  • Durata 113 min
  • Interpreti
  • Elisha Cuthbert
  • Chad Michael Murray
  • Brian Van Holt
  • Jared Padalecki
  • Jon Abrahams
  • Paris Hilton
  • Robert Ri’chard

Sei giovani ragazzi, Carly, suo fratello Nick, Wade, Dalton, Blake e Page, partono per andare a vedere una partita di football. La notte si accampano in un bosco e la mattina dopo Wade scopre che la cinghia di trasmissione dell’auto è rotta. Uno strano individuo che trasporta corpi di animali morti su un furgoncino si offre di condurli alla stazione di servizio più vicina, nella cittadina di Ambrose. Mentre il resto del gruppo va alla partita, Wade e Carly accettano il passaggio. Gli altri però si rendono conto che c’è troppo traffico per arrivare in tempo all’incontro e decidono quindi di tornare indietro ad aspettare Wade e Carly. ……………………………………………………………………………………………………………………………………..

Ad Ambrose, Wade e Carly non trovando nessuno in giro si recano alla chiesa da dove sentono uscire una musica d’organo e appena aperta la porta vedendo che è in corso un funerale. Si ritraggono subito ma vengono raggiunti da un uomo che prima li rimprovera per aver disturbato la funzione, poi si scusa presentandosi come Bo e proprietario della stazione di servizio presso cui dice loro di aspettarlo e dove li raggiungerà al termine del rito funebre. I due per ingannare l’attesa e spinti dalla curiosità entrano nel museo delle cere e notano che non sono riprodotte delle celebrità ma solo gente comune. Turbati, tornano verso il garage della stazione di servizio di Bo.

………………………………………………………………………………………………………………………………………

I due ragazzi capiscono troppo tardi le cattive intenzioni di Bo: Wade viene ferito all’interno della casa e trascinato nel sottosuolo da Vincent, mentre Carly che attendeva fuori riesce a sventare l’aggressione di Bo e fuggire a piedi nascondendosi in chiesa dove scopre casualmente, dopo aver urtato una delle statue di cera, che questa si rompe mostrando un braccio al suo interno, rivelando così che esse sono ricavate dagli esseri umani. La ragazza viene poi catturata da Bo e portata alla stazione di servizio, dove lui la lega e le incolla le labbra per farla stare zitta. Nel frattempo il fratello di Bo, Vincent, trasforma Wade, sedato ma ancora vivo, in una statua di cera.

………………………………………………………………………………………………………………………………………

Mentre Blake e Page si accampano per amoreggiare, Nick e Dalton arrivano ad Ambrose per cercare i loro amici. Bo tenta di accoltellare Nick, ma il ragazzo evita il colpo e dopo un breve corpo a corpo con l’uomo riesce a scappare e a rifugiarsi nella stazione di servizio, dove libera Carly. Insieme, i due scoprono che tutti gli abitanti di Ambrose sono morti, ma sono stati preservati nella cera in modo da far apparire la città ancora abitata. Contemporaneamente Dalton si accorge che una delle statue nel museo delle cere è proprio Wade, ma viene subito aggredito da Vincent, che lo uccide, così come farà poi con Blake fuori dalla sua tenda e infine Page subirà la stessa sorte dopo una vana fuga all’interno di uno zuccherificio abbandonato dove scoprirà numerose auto e mucchi di effetti personali evidentemente appartenuti ad altri malcapitati.

………………………………………………………………………………………………………………………………………

Intanto Nick e Carly si nascondono in un cinema, dove riescono a ferire Bo: i due si dirigono quindi subito verso casa sua, sperando di ritrovare Wade e Dalton. Poco dopo però Bo rientra ferito in casa, ed arriva anche suo fratello. I due si accorgono dei ragazzi, che fuggono nel museo delle cere, dove Carly riesce finalmente a uccidere Bo mentre Nick scatena un incendio che comincia a sciogliere l’intero palazzo, fatto completamente di cera. Vincent rimane imprigionato dalle fiamme, mentre Carly e Nick riescono a fuggire. La polizia nota l’incendio e i due vengono soccorsi ma, mentre vengono portati via in ambulanza, passano accanto allo strano tipo che li aveva accompagnati ad Ambrose, che li saluta. Nello stesso momento lo sceriffo riceve una chiamata: un suo collega ha scoperto che in realtà i Sinclair non avevano due figli, bensì tre.

…………………………………………………………………………………………………………………………………………..


————————————————————————————————————————————————————————–

Precedente Michelle Hunziker Sanremo 2018 Successivo Godzilla