Karl Malden

cv-carlmalden
Karl Malden, nato Mladen George Sekulovich (Chicago, 22 marzo 1912 – Brentwood, 1º luglio 2009), attore statunitense.

Non desiderare la donna d’altri (They Knew What They Wanted), regia di Garson Kanin (1940)
Vittoria alata (Winged Victory), regia di George Cukor (1944)
Il 13 non risponde (13 Rue Madeleine), non accreditato, regia di Henry Hathaway (1947)
Boomerang – L’arma che uccide (Boomerang!), non accreditato, regia di Elia Kazan (1947)
Il bacio della morte (Kiss of Death), regia di Henry Hathaway (1947)
Romantico avventuriero (The Gunfighter), regia di Henry King (1950)
Sui marciapiedi (Where the Sidewalk Ends), regia di Otto Preminger (1950)
Okinawa (Halls of Montezuma), regia di Lewis Milestone (1950)
Un tram che si chiama Desiderio (A Streetcar Named Desire), regia di Elia Kazan (1951)
Difendete la città (The Sellout), regia di Gerald Mayer (1952)
Corriere diplomatico (Diplomatic Courier), regia di Henry Hathaway (1952)
L’altra bandiera (Operation Secret), regia di Lewis Seiler (1952)
Ruby, fiore selvaggio (Ruby Gentry), regia di King Vidor (1952)
Io confesso (I Confess), regia di Alfred Hitchcock (1953)
Femmina contesa (Take the High Ground!), regia di Richard Brooks (1953)
Il mostro della via Morgue (Phantom of the Rue Morgue), regia di Roy Del Ruth (1954)
Fronte del porto (On the Waterfront), regia di Elia Kazan (1954)
Baby Doll – La bambola viva (Baby Doll), regia di Elia Kazan (1956)
Prigioniero della paura (Fear Strikes Out), regia di Robert Mulligan (1957)
Il fronte del silenzio (Time Limit), non accreditato, regia di Karl Malden (1957)
I giganti toccano il cielo (Bombers B-52), regia di Gordon Douglas (1957)
L’albero degli impiccati (The Hanging Tree), regia di Delmer Daves (1959)
Il segreto di Pollyanna (Pollyanna), regia di David Swift (1960)
Il grande impostore (The Great Impostor), regia di Robert Mulligan (1961)
I due volti della vendetta (One-Eyed Jacks), regia di Marlon Brando (1961)
Vento caldo (Parrish), regia di Delmer Daves (1961)
E il vento disperse la nebbia (All Fall Down), regia di John Frankenheimer (1962)
L’uomo di Alcatraz (Birdman of Alcatraz), regia di John Frankenheimer (1962)
La conquista del West (How the West Was Won), regia di John Ford, Henry Hathaway, George Marshall e, non accreditato, Richard Thorpe (1962)
La donna che inventò lo strip-tease (Gypsy), regia di Mervyn LeRoy (1962)
Appuntamento fra le nuvole (Come Fly With Me), regia di Henry Levin (1963)
Chi giace nella mia bara? (Dead Ringer), regia di Paul Henreid (1964)
Il grande sentiero (Cheyenne Autumn), regia di John Ford (1964)
Cincinnati Kid (The Cincinnati Kid), regia di Norman Jewison (1965)
Nevada Smith, regia di Henry Hathaway (1966)
Matt Helm…non perdona! (Murderers’ Row), regia di Henry Levin (1966)
Intrighi al Grand Hotel (Hotel), regia di Richard Quine (1967)
Un maggiordomo nel Far West (The Adventures of Bullwhip Griffin), regia di James Neilson (1967)
Il cervello da un miliardo di dollari (Billion Dollar Brain), regia di Ken Russell (1967)
Due occhi di ghiaccio (Blue), regia di Silvio Narizzano e, non accreditato, Yakima Canutt (1968)
Milioni che scottano (Hot Millions), regia di Eric Till (1968)
Patton, generale d’acciaio (Patton), regia di Franklin J. Schaffner (1970)
Il gatto a nove code, regia di Dario Argento (1971)
Uomini selvaggi (Wild Rovers), regia di Blake Edwards (1971)
Ricatto alla mala (Un verano para matar), regia di Antonio Isasi-Isasmendi (1972)
L’inferno sommerso (Beyond the Poseidon Adventure), regia di Irwin Allen (1979)
Meteor, regia di Ronald Neame (1979)
Il tempo del crepuscolo (Twilight Time), regia di Goran Paskaljevic (1982)
La stangata 2 (The Sting II), regia di Jeremy Kagan (1983)
Billy Galvin, regia di John Gray (1986)
Pazza (Nuts), regia di Martin Ritt (1987)

Precedente cv celebrity photo collection - 1000 Successivo Sammy Davis Jr.