Inspector Gadget

inspectorgadget12062016
Commedia
Usa 1999
Regia David Kellog
Durata 78 min
Interpreti e personaggi
Matthew Broderick: John Brown/Ispettore Gadget
Rupert Everett: Sanford Scolex/Dr. Artiglio
Joely Fisher: Brenda Bradford
Michelle Trachtenberg: Penny Brown
Andy Dick: Karmer
Michael G. Hagerty: Sikes

John Brown (Ispettore Gadget) è un agente della sicurezza dei laboratori della esperta robotica Brenda Bradford (della quale è segretamente innamorato). Brown vive con la nipotina Penny e il suo cane Brian (Bravo). Il perfido magnate multimilionario Sanford Scolex (Dr. Artiglio) attacca i laboratori rubando un pezzo del “Progetto Gadget”, uccidendo il padre di Brenda. Brown allora prova a fermarlo e alla fine dell’inseguimento, Scolex lancia un sigaro esplosivo a Brown facendogli saltare in aria il corpo ma perdendo la sua mano sinistra, stritolata da una palla da bowling precipitata.
Brown viene ricoverato in terapia intensiva da Brenda che per salvarlo, utilizza i componenti del Progetto Gadget su di lui, trasformandolo completamente in un sofisticatissimo androide con vari gadget strampalati e munito della superaccessoriata Gadgetmobile. Brown viene in seguito promosso ispettore al servizio dello scorbutico commissario Quimby. In seguito a diversi successi nel catturare criminali e aiutare la comunità, Brown viene etichettato dai media come L’Ispettore Gadget.

Intanto Scolex si fa impiantare una chela robotica al posto della mano perduta dal suo assistente, il Professor Karmer, diventando così il supercriminale Artiglio. Egli prova ad utilizzare i componenti rubati dal Progetto Gadget aiutato da Karmer e il suo infantile tirapiedi Sikes, ma dopo aver ripetutamente fallito, comprende che ha bisogno dell’aiuto di Brenda (per la quale sembra provare qualcosa) per farli funzionare. Così assume Brenda come specialista robotica alla Scolex Industries e scopre Brown come la vera identità di Gadget. In seguito, Artiglio ottiene il Chip-Gadget inserendolo in un vecchio robot di prova, rendendolo RoboGadget, il perfido clone dell’Ispettore Gadget.

VALUTAZIONE
valutazione-stella-2016valutazione-stella-2016

Precedente Michel Platini Successivo Juventus, Pjanic ufficiale: ha firmato fino al 2021