Gig Young

cv-gigyoung
Gig Young (St. Cloud, 4 novembre 1913 – New York City, 19 ottobre 1978) attore statunitense.

Il circo insanguinato (The Wagons Roll at Night), regia di Ray Enright (1941)
Il sergente York (Sergeant York), regia di Howard Hawks (1941)
Bombardieri in picchiata (Dive Bomber), regia di Michael Curtiz (1941)
Un piede in paradiso (One Foot in Heaven), regia di Irving Rapper (1941)
Benvenuti al reggimento! (You’re in the Army Now), regia di Lewis Seiler (1941)
La storia del generale Custer (They Died with Their Boots On), regia di Michael Curtiz (1941)
Il signore resta a pranzo (The Man Who Came to Dinner), regia di William Keighley (1942)
L’uomo questo dominatore (The Male Animal), regia di Elliott Nugent (1942)
Le tre sorelle (The Gay Sisters), regia di Irving Rapper (1942)
Arcipelago in fiamme (Air Force), regia di Howard Hawks (1943)
L’amica (Old Acquaintance), regia di Vincent Sherman (1943)
Non mi sfuggirai (Escape Me Never), regia di Peter Godfrey (1947)
La castellana bianca (The Woman in White), regia di Peter Godfrey (1948)
I tre moschettieri (The Three Musketeers), regia di George Sidney (1948)
La strega rossa (Wake of the Red Witch), regia di Edward Ludwig (1948)
La sete dell’oro (Lust for Gold), regia di S. Sylvan Simon (1949)
Nessuna pietà per i mariti (Tell It to the Judge), regia di Norman Foster (1949)
L’avamposto degli uomini perduti (Only the Valiant), regia di Gordon Douglas (1951)
L’assalto delle frecce rosse (Slaughter Trail), regia di Irving Allen (1951)
L’ingenua maliziosa (Too Young to Kiss), regia di Robert Z. Leonard (1951)
Alcool (Come Fill the Cup), regia di Gordon Douglas (1951)
Vita inquieta (The Girl Who Had Everything), regia di Richard Thorpe (1953)
La città che non dorme (City That Never Sleeps), regia di John H. Auer (1953)
Arena, regia di Richard Fleischer (1953)
La maschera e il cuore (Torch Song), regia di Charles Walters (1953)
Tu sei il mio destino (Young at Heart), regia di Gordon Douglas (1954)
Ore disperate (The Desperate Hours), regia di William Wyler (1955)
La segretaria quasi privata (Desk Set), regia di Walter Lang (1957)
10 in amore (Teacher’s Pet), regia di George Seaton (1958)
Il tunnel dell’amore (Tunnel of Love), regia di Gene Kelly (1958)
Ai confini della realtà (The Twilight Zone), episodio La giostra (1959)
Tutte le ragazze lo sanno (Ask Any Girl), regia di Charles Walters (1959)
Inchiesta in prima pagina (The Story on Page One), regia di Clifford Odets (1959)
Il visone sulla pelle (That Touch of Mink), regia di Delbert Mann (1962)
Pugno proibito (Kid Galahad), regia di Phil Karlson (1962)
Il coltello nella piaga (Le couteau dans la plaie), regia di Anatole Litvak (1962)
L’ora di Hitchcock (The Alfred Hitchcock Hour), serie TV episodio 1×1 (1962)
Per soldi o per amore (For Love or Money), regia di Michael Gordon (1963)
Le astuzie della vedova (A Ticklish Affair), regia di George Sidney (1963)
Strani compagni di letto (Strange Bedfellows), regia di Melvin Frank (1965)
La porta sbarrata (The Shuttered Room), regia di David Greene (1967)
Non si uccidono così anche i cavalli? (They Shoot Horses, Don’t They?), regia di Sydney Pollack (1969)
Amanti ed altri estranei (Lovers and Other Strangers), regia di Cy Howard (1970)
Un fiocco nero per Deborah, regia di Marcello Andrei (1974)
Voglio la testa di Garcia (Bring Me the Head of Alfredo Garcia), regia di Sam Peckinpah (1974)
Killer Elite (The Killer Elite), regia di Sam Peckinpah (1975)
Hindenburg (The Hindenburg), regia di Robert Wise (1975)
L’ultimo combattimento di Chen (Game of Death), regia di Robert Clouse (1978)

Precedente Burt Lancaster Successivo Charles Bronson