Gianluca Vialli

gianlucavialli29012016
Nella stagione 1992-1993 si trasferisce alla Juventus in cambio di 4 miliardi di lire e quattro giocatori (Michele Serena, Eugenio Corini, Nicola Zanini e Mauro Bertarelli), per un totale di 30 miliardi di lire.

Nella squadra bianconera, forma insieme a Ravanelli e Baggio prima, e Ravanelli e Del Piero successivamente, il tridente d’attacco.

Vince subito una Coppa UEFA al primo anno. Due anni dopo, nella stagione 1994-1995 conquista lo scudetto, seguito dalla Supercoppa italiana all’inizio dell’annata 1995-1996, bissando entrambi i titoli dopo quelli vinti con la Sampdoria.

Sempre all’inizio della stagione 1995, dopo il passaggio di Baggio al Milan, Vialli diventa il nuovo capitano della squadra. In questa stagione vince la Champions League battendo nella finale di Roma l’Ajax ai tiri di rigore, riuscendo a conquistare così il trofeo sfuggitogli con la Sampdoria quattro anni prima.

Con i bianconeri di Torino totalizza in Serie A complessivamente 102 presenze in quattro stagioni, realizzando 38 reti.

Presenze e reti nei club – 145 Presenze 53 reti

Precedente David Trezeguet Successivo Fabrizio Ravanelli