Crea sito

Ghost Academy

Commedia
Spagna 2012
Regia Javier Ruiz Caldera
Durata 88 min
Interpreti e personaggi
Raúl Arévalo: Modesto
Alexandra Jiménez: Tina Escalonilla
Andrea Duro: Mariví Herrera
Jaime Olías: Jorge
Alex Maruny: Daniel “Dani” Franqueza
Anna Castillo: Ángela Pérez Blanco
Aura Garrido: Elsa
Javier Bódalo: Pinfloy
Joaquín Reyes: psichiatra vivo
Luis Varela: psichiatra morto
Carlos Areces: José María “Chema” Otegui
Silvia Abril: Manuela
Elena Irureta: Ministro della Pubblica Istruzione
[banner]
Modesto è un professore di storia di scuola superiore. Viene cacciato da svariate scuole, ritenuto da docenti e alunni eccentrico, poiché sin da giovane riesce a vedere i fantasmi. Tutto cambia quando viene chiamato ad insegnare in una scuola superiore dove, come visto in alcune scene, accadono cose apparentemente sovrannaturali. Per un’indicazione sbagliata Modesto finisce nella biblioteca abbandonata che si scopre essere “abitata” dai fantasmi di cinque ragazzi, morti a causa di un incendio venticinque anni prima e che ora infestano la scuola facendo scherzi ad alunni e insegnanti ma tutto ciò rischia di causare la chiusura della scuola dato l’imminente arrivo dell’ispettrice scolastica. Modesto grazie al consiglio del fantasma del padre del suo psicanalista, capisce che l’unico modo per mandare via i fantasmi è fargli terminare la loro questione in sospeso, che in primo luogo si crede sia il superamento dell’anno interrotto a causa della morte dei ragazzi.

Pubblicato da celiavincenzo

Vincenzo Celia