Flightplan

flightplan-01042017 Thriller Germania, USA 2005 Regia Robert Schwentke Durata 100 min Interpreti e personaggi Jodie Foster: Kyle Pratt Peter Sarsgaard: Gene Carson Sean Bean: Capitano Rich Kate Beahan: Stephanie Michael Irby: Obaid Assaf Cohen: Ahmed Erika Christensen: Fiona Shane Edelman: Mr. Loud Mary Gallagher: Mrs. Loud Haley Ramm: Brittany Loud Forrest Landis: Rhett Loud Brent Sexton: Elias Marlene Lawston: Julia Pratt Matthew Bomer: Eric Kirk B.R. Woller: Grunick Greta Scacchi: Terapeuta Dopo la morte del marito, l'ingegnere aeronautico Kyle Pratt vola da Berlino a New York, assieme alla figlia Julia, per riportare la bara del marito a casa, a Long Island. Addormentatasi, al suo risveglio non trova più la figlia, scomparsa nel nulla. Inizia così una sorta di incubo con la ricerca frenetica della figlia che nessuno ha mai visto, non risulta essere nella lista passeggeri, e addirittura secondo l'obitorio di Berlino sarebbe morta col padre, misteriosamente caduto dal tetto di un edificio. Il comandante dell'aereo inizialmente fa di tutto per soddisfare la donna, ma le notizie che gli giungono e il comportamento sempre più irrequieto della stessa, lo convincono sul fatto che la priorità debba tornare ad essere la sicurezza e la serenità dei passeggeri, che la mamma preoccupata e sospettosa aveva decisamente turbato. Così, sotto la stretta sorveglianza del poliziotto di bordo, Gene Carson, Kyle torna al suo posto ed è raggiunta persino da una terapista che cerca di aiutarla ad accettare una realtà che pare rifiutare. Sulle prime Kyle, sembra voler assecondare questo piano, ma il pensiero della figlia rapita le torna prepotentemente presente e così, con l'astuzia, e con la conoscenza che ha dell'aereo, essendone stata una dei progettisti, si mette in azione. VALUTAZIONE valutazione-stella-2016valutazione-stella-2016valutazione-stella-2016valutazione-stella-2016
Precedente Heaven Successivo The Hoarder