Face Off – Due facce di un assassino

faceoff29072016
Thriller
Usa 1997
Regia John Woo
Durata 137 min
Interpreti e personaggi
John Travolta: Sean Archer/Castor Troy
Nicolas Cage: Castor Troy/Sean Archer
Joan Allen: Eve Archer
Gina Gershon: Sasha Hassler
Dominique Swain: Jamie Archer
Alessandro Nivola: Pollux Troy
Nick Cassavetes: Dietrich Hassler
Harve Presnell: Victor Lazarro
Robert Wisdom: Tito Biondi
CCH Pounder: dottoressa Hollis Miller
Colm Feore: dottor Malcolm Walsh
John Carroll Lynch: Walton
Margaret Cho: Wanda
Thomas Jane: Burke Hicks
Tommy Flanagan: Leo
Danny Masterson: Karl
Chris Bauer: Ivan Dubov

Sean Archer è un agente dell’FBI sulle tracce di Castor Troy, un pericolosissimo e sregolato terrorista mercenario, che sei anni prima ha cercato di uccidere Sean in un attentato, e invece ha ucciso suo figlio. Troy sta effettuando uno scambio di droga insieme al fratello Pollux, quando interviene Sean: il criminale allora cerca di scappare con un aereo, che viene però messo fuori uso dall’agente, il quale, dopo una sparatoria all’ultimo sangue, riesce ad arrestare Pollux, con Troy che cade in coma dopo la colluttazione.

I suoi superiori dicono a Sean che la circostanza gli potrebbe permettere, grazie ad un rivoluzionario intervento chirurgico, di prendere le sembianze di Troy allo scopo di carpire a Pollux la collocazione della bomba batteriologica che i due hanno nascosto in un luogo segreto a Los Angeles. Inizialmente Sean non vuole assumere l’identità della sua nemesi, e per farsi dire la zona in cui è nascosta la bomba interroga gli uomini dei due fratelli, ma senza successo.

Decide quindi di sottoporsi all’intervento, che riesce perfettamente. Viene quindi portato nel carcere in mezzo al mare di Erewhon, per farsi dire da Pollux dove si trova la bomba, ma proprio allora Troy si risveglia dal coma e assume a sua volta le sembianze di Sean, uccidendo poi i suoi due superiori e il chirurgo che aveva fatto l’intervento: le uniche tre persone a conoscenza dello scambio vengono così eliminate e l’agente si ritrova costretto a rimanere in carcere. Il criminale, inoltre, fa liberare il fratello e approfitta del suo nuovo volto per stare con la moglie di Sean e per svolgere il suo lavoro, disattivando l’ordigno e diventando così un eroe.

VALUTAZIONE
valutazione-stella-2016valutazione-stella-2016valutazione-stella-2016

Precedente Sopravvissuto Successivo Da morire