Delitto in Formula Uno

delittoinformulauno08052016Poliziesco – Italia 1984 – Regia Bruno Corbucci – Durata 98 min
Interpreti e personaggi – Tomás Milián: ispettore Nico Giraldi – Pino Colizzi: ingegner Martelli
Olimpia Di Nardo: Angela Giraldi – Paco Fabrini: Rocky Giraldi – Bombolo: Venticello
Dagmar Lassander: signora Martelli – Massimo Vanni: Gargiulo – Marcello Martana: Commissario Trentini – Enzo Garinei: giudice La Bella – Sergio Di Pinto: Fabrizio – Licinia Lentini: Rossana
Gabriele Villa: Alvaro Ferrante – Isabel Russinova: DJ a RDS – Maria Grazia Buccella: proprietaria della sala biliardi – Ennio Antonelli: Osvaldo Bonanni, giardiniere – Isaac George: cameriere
Valerio Isidori: Omero Esposito – Aldo Ralli: Daniele Bertoni – Mario Donatone: Gaetano Maresca
Leo Gavero: l’avvocato Palmieri – Jimmy il Fenomeno: petomane

Nell’ambiente delle corse automobilistiche, un pilota perde il controllo della sua auto e va a sbandare, morendo sul colpo. Sembrerebbe un tragico incidente, ma il commissario Trentini affida il caso all’ispettore Nico Giraldi. Nico, dopo aver interrogato tutti i sospettati, si infiltra nell’ambiente delle gare automobilistiche, aiutato dall’inseparabile Venticello.
Intanto suo cognato Fabrizio desta sempre più la preoccupazione di Angela, la quale, preoccupata per lo stile di vita al di sopra delle possibilità del fratello, chiede a Nico di aiutarlo. La sera stessa Fabrizio, dopo aver rubato una macchina e portata a un carrozziere compiacente, trova dentro al bagagliaio un cadavere. Fabrizio corre a casa del nostro protagonista per chiedergli consiglio riguardo al ritrovamento della salma. Per difendere il cognato Nico inventa una storia plausibile per l’integerrimo giudice La Bella, titolare dell’indagine sul cadavere ritrovato nella macchina. Deciso a fare chiarezza sull’assassinio, il temuto giudice inizia a indagare sul passato di Nico, e dopo tante ricerche scopre la verità sulle modalità del ritrovamento del corpo nella Mercedes.
Per Nico iniziano i guai: viene sospeso dal corpo e tutto sembra andargli storto. Ma riuscirà comunque a risolvere il caso in modo brillante.

valutazione-stella-2016valutazione-stella-2016valutazione-stella-2016

Precedente Delitto al ristorante cinese Successivo Delitto sull'autostrada