Cary Grant

Cary Grant, nome d’arte di Archibald Alexander Leach (Bristol, 18 gennaio 1904 – Davenport, 29 novembre 1986), è stato un attore britannico naturalizzato statunitense.

[banner align=”alignnone”]
This Is the Night, regia di Frank Tuttle (1932)
Peccatori (Sinners in the Sun), regia di Alexander Hall (1932)
Singapore Sue, regia di Casey Robinson (1932) (non accreditato)
Merrily We Go to Hell, regia di Dorothy Arzner (1932)
Il diavolo nell’abisso (Devil and the Deep), regia di Marion Gering (1932)
Venere bionda (Blonde Venus), regia di Josef von Sternberg (1932)
Hot Saturday, regia di William A. Seiter (1932)
Madame Butterfly, regia di Marion Gering (1933)
Lady Lou – La donna fatale (She Done Him Wrong), regia di Lowell Sherman (1933)
The Woman Accused, regia di Paul Sloane (1933)
L’aquila e il falco (The Eagle and the Hawk), regia di Stuart Walker (1933)
Gambling Ship, regia di Louis J. Gasnier e Max Marcin (1933)
Non sono un angelo (I’m No Angel), regia di Wesley Ruggles (1933)
Alice nel Paese delle Meraviglie (Alice in Wonderland), regia di Norman Z. McLeod (1933)
Thirty Day Princess, regia di Marion Gering (1934)
Born to Be Bad, regia di Lowell Sherman (1934)
Il tempio del dottor Lamar (Kiss and Make Up), regia di Harlan Thompson (1934)
La signorina curiosa (Ladies Should Listen), regia di Frank Tuttle (1934)
Vissi d’arte (Enter Madame), regia di Elliott Nugent (1935)
Ali nel buio (Wings in the Dark), regia di James Flood (1935)
L’avamposto (The Last Outpost), regia di Charles Barton e Louis J. Gasnier (1935)
Il diavolo è femmina (Sylvia Scarlett), regia di George Cukor (1935)
Occhioni scuri (Big Brown Eyes), regia di Raoul Walsh (1936)
Il mio amore eri tu (Suzy), regia di George Fitzmaurice (1936)
Fashions in Love (1936) – cortometraggio
L’avventura di Mr. Bliss (The Amazing Quest of Ernest Bliss), regia di Alfred Zeisler (1936)
Wedding Present, regia di Richard Wallace (1936)
Amanti di domani (When You’re in Love), regia di Robert Riskin (1937)
La via dell’impossibile (Topper), regia di Norman Z. McLeod (1937)
Alla conquista dei dollari (The Toast of New York), regia di Rowland V. Lee (1937)
L’orribile verità (The Awful Truth), regia di Leo McCarey (1937)
Susanna! (Bringing Up Baby), regia di Howard Hawks (1938)
Incantesimo (Holiday), regia di George Cukor (1938)
Gunga Din, regia di George Stevens (1939)
Avventurieri dell’aria (Only Angels Have Wings), regia di Howard Hawks (1939)
Non puoi impedirmi di amare (In Name Only), regia di John Cromwell (1939)
La signora del venerdì (His Girl Friday), regia di Howard Hawks (1940)
Le mie due mogli (My Favorite Wife), regia di Garson Kanin (1940)
Quelli della Virginia (The Howards of Virginia), regia di Frank Lloyd (1940)
Scandalo a Filadelfia (The Philadelphia Story), regia di George Cukor (1940)
Ho sognato un angelo (Penny Serenade), regia di George Stevens (1941)
Il sospetto (Suspicion), regia di Alfred Hitchcock (1941)
Un evaso ha bussato alla porta (The Talk of the Town), regia di George Stevens (1942)
Fuggiamo insieme (Once Upon a Honeymoon), regia di Leo McCarey (1942)
La dama e l’avventuriero (Mr. Lucky), regia di H.C. Potter (1943)
Destinazione Tokyo (Destination Tokyo), regia di Delmer Daves (1943)
The Shining Future, regia di LeRoy Prinz (1944)
L’ottava meraviglia (Once Upon a Time), regia di Alexander Hall (1944)
Arsenico e vecchi merletti (Arsenic and Old Lace), regia di Frank Capra (1944)
Il ribelle (None But the Lonely Heart), regia di Clifford Odets (1944)
Notte e dì (Night and Day), regia di Michael Curtiz (1946)
Notorius, l’amante perduta (Notorius), regia di Alfred Hitchcock (1946)
California Express (Without Reservations), regia di Mervyn LeRoy (1946)
Vento di primavera (The Bachelor and the Bobby-Soxer), regia di Irving Reis (1947)
La moglie del vescovo (The Bishop’s Wife), regia di Henry Koster (1947)
La casa dei nostri sogni (Mr. Blandings Builds His Dream House), regia di H.C. Potter (1948)
Ogni ragazza vuol marito (Every Girl Should Be Married), regia di Don Hartman (1948)
Ero uno sposo di guerra (I Was a Male War Bride), regia di Howard Hawks (1949)
La rivolta (Crisis), regia di Richard Brooks (1950)
La gente mormora (People Will Talk), regia di Joseph L. Mankiewicz (1951)
C’è posto per tutti (Room for One More), regia di Norman Taurog (1952)
Il magnifico scherzo (Monkey Business), regia di Howard Hawks (1952)
La sposa sognata (Dream Wife), regia di Sidney Sheldon (1953)
Caccia al ladro (To Catch a Thief), regia di Alfred Hitchcock (1955)
Un amore splendido (An Affair to Remember) di Leo McCarey (1957)
Orgoglio e passione (The Pride and the Passion), regia di Stanley Kramer (1957)
Baciala per me (Kiss Them for Me), regia di Stanley Donen (1957)
Indiscreto (Indiscreet), regia di Stanley Donen (1958)
Un marito per Cinzia (Houseboat), regia di Melville Shavelson (1958)
Intrigo internazionale (North by Northwest), regia di Alfred Hitchcock (1959)
Operazione sottoveste (Operation Petticoat), regia di Blake Edwards (1959)
L’erba del vicino è sempre più verde (The Grass Is Greener), regia di Stanley Donen (1960)
Il visone sulla pelle (That Touch of Mink), regia di Delbert Mann (1962)
Sciarada (Charade), regia di Stanley Donen (1963)
Il gran lupo chiama (Father Goose), regia di Ralph Nelson (1964)
Cammina non correre (Walk Don’t Run), regia di Charles Walters (1966)
Il mistero del cadavere scomparso (Dead Men Don’t Wear Plaid) (1982) (Archivio fotografico)

Precedente cv celebrity photo collection - 275 Successivo Sandra Dee