Boris Karloff

Boris Karloff, nome d’arte di William Henry Pratt (Londra, 23 novembre 1887 – Midhurst, 2 febbraio 1969), è stato un attore britannico naturalizzato canadese che si è affermato nel cinema come interprete di personaggi di pura fantasia e mostruosi, legando il suo nome alle più significative realizzazioni di film del terrore negli anni dal 1930 al 1960, tanto da essere ritenuto il più degno continuatore dell’arte di Lon Chaney.

[banner align=”alignnone”]
Il forzato di Caienna (The Lightning Raider), regia di George B. Seitz (1919)
The Masked Rider, regia di Aubrey M. Kennedy (1919)
Sua Maestà Douglas (His Majesty, the American), regia di Joseph Henabery (1919)
The Prince and Betty, regia di Robert Thornby (1919)
The Deadlier Sex, regia di Robert Thornby (1920)
The Courage of Marge O’Doone, regia di David Smith (1920)
The Last of the Mohicans, regia di Clarence Brown e Maurice Tourneur (1920)
Without Benefit of Clergy, regia di James Young (1921)
Cheated Hearts, regia di Hobart Henley (1921)
The Cave Girl, regia di Joseph Franz (1921)
Nan of the North, regia di Duke Worne (1922)
The Infidel, regia di James Young (1922)
The Man from Downing Street, regia di Edward José (1922)
The Altar Stairs, regia di Lambert Hillyer (1922)
Omar the Tentmaker, regia di James Young (1922)
The Woman Conquers, regia di Tom Forman (1922)
The Prisoner, regia di Jack Conway (1923)
The Hellion, regia di Bruce M. Mitchell (1924)
Riders of the Plains, regia di Jacques Jaccard (1924)
Dynamite Dan, regia di Bruce M. Mitchell (1924)
Forbidden Cargo, regia di Tom Buckingham (1925)
The Prairie Wife, regia di Hugo Ballin (1925)
Parisian Nights, regia di Alfred Santell (1925)
Lady Robinhood, regia di Ralph Ince (1925)
Perils of the Wild, regia di Francis Ford (1925)
Without Mercy, regia di George Melford (1925)
The Greater Glory, regia di Curt Rehfeld (1926)
The Man in the Saddle regia di Lynn Reynolds e Clifford Smith (1926)
Her Honor, the Governor, regia di Chester Withey (1926)
The Bells, regia di James Young (1926)
Il corsaro mascherato (The Eagle of the Sea), regia di Frank Lloyd (1926) (non accreditato)
Lascia che piova! (Let it Rain), regia di Edward F. Cline (1927)
Ancore d’oro (Sharp Shooters), regia di John G. Blystone (1928)
Lo spettro verde (The Unholy Night), regia di Lionel Barrymore (1929)
Il vampiro del mare (The Sea Bat), regia di Lionel Barrymore (1930)
The Utah Kid, regia di Richard Thorpe (1930)
Femmina (The Bad One), regia di George Fitzmaurice (1930)
Il diavolo sciancato (The Mad Genius), regia di Michael Curtiz (1931)
Codice penale (The Criminal Code), regia di Howard Hawks (1931)
Muraglie (Pardon Us), regia di James Parrott (1931)
Il mio ragazzo (Young Donovan’s Kid), regia di Fred Niblo (1931)
Il passaporto giallo (The Yellow Ticket), regia di Raoul Walsh (1931)
Frankenstein, regia di James Whale (1931)
Tonight or Never, regia di Mervyn LeRoy (1931)
Behind the Mask, regia di John Francis Dillon (1931)
Business and Pleasure, regia di David Butler (1932)
Scarface – Lo sfregiato, regia di Howard Hawks e Richard Rosson (1932)
La maschera di Fu Manchu (The Mask of Fu Manchu), regia di Charles Brabin (1932)
La mummia (The Mummy), regia di Karl Freund (1932)
The Black Cat, regia di Edgar G. Ulmer (1934)
La pattuglia sperduta (The Lost Patrol), regia di John Ford (1934)
La casa dei Rothschild (The House of Rothschild), regia di Alfred L. Werker (1934)
La moglie di Frankenstein (The Bride of Frankenstein), regia di James Whale (1935)
Il mistero della camera nera (The Black Room), regia di Roy William Neill (1935)
L’ombra che cammina (The Walking Dead), regia di Michael Curtiz (1936)
Il raggio invisibile (The Invisible Rey), regia di Lambert Hillyer (1936)
L’idolo del male (Juggernaut), regia di Henry Edwards (1936)
Il pugnale scomparso (Charlie Chan at the Opera), regia di H. Bruce Humberstone (1936)
The Man Who Changed His Mind, regia di Robert Stevenson (1936)
La chiave misteriosa (Night Key), regia di Lloyd Corrigan (1937)
La morte invisibile (Mr. Wong, Detective), regia di William
Nigh (1938)
Città cinese (Mr. Wong in Chinatown), regia di William Nigh (1939)
Il figlio di Frankenstein (Son of Frankenstein), regia di Rowland V. Lee (1939)
L’usurpatore, regia di Rowland V. Lee (1939)
Vendetta (The Mystery of Mr. Wong), regia di William Nigh (1939)
L’uomo che non poteva essere impiccato (The Man They Could Not Hang), regia di Nick Grinde (1939)
Condannato a morte (Doomed to Die), regia di William Nigh (1940)
Prima che mi impicchino (Before I Hang), regia di Nick Grinde (1940)
L’ora fatale (The Fatal Hour), regia di William Nigh (1940)
Uomini dalle nove vite (The Man with Nine Lives), regia di Nick Grinde (1940)
Al di là del mistero (House of Frankenstein), regia di Erle C. Kenton (1944)
La voce magica (The Climax), regia di George Waggner (1944)
La iena – L’uomo di mezzanotte (The Body Snatcher), regia di Robert Wise (1945)
Il vampiro dell’isola (Isle of the Dead), regia di Mark Robson (1945)
Manicomio (Bedlam), regia di Mark Robson (1946)
Lo sparviero di Londra (Lured), regia di Douglas Sirk (1947)
Dick Tracy e il gas misterioso (Dick Tracy Meets Gruesome), regia di John Rawlins (1947)
Gli invincibili (Unconquered), regia di Cecil B. DeMille (1947)
Sogni proibiti (The Secret Life of Walter Mitty), regia di Norman Z. McLeod (1947)
La quercia dei giganti (Tap Roots), regia di George Marshall (1948)
Gianni e Pinotto e l’assassino misterioso (Bud Abbott Lou Costello Meet the Killer Boris Karloff), regia di Charles Barton (1949)
Alan, il conte nero (The Strange Door), regia di Joseph Pevney (1951)
Il mistero del castello nero (The Black Castle), regia di Nathan Juran (1952)
Gianni e Pinotto contro il dottor Jekyll (Abbott and Costello Meet Dr. Jekyll and Mr. Hyde), regia di Charles Lamont (1953)
Il mostro dell’isola, regia di Roberto Bianchi Montero (1954)
Sabaka il demone del fuoco (Sabaka), regia di Frank Ferrin (1954)
Colonnello March (Colonel March of Scotland Yard) – serie TV, N episodi (1956)
L’isola stregata degli zombies (Voodoo Island), regia di Reginald Le Borg (1957)
Lo strangolatore folle (Grip of the Strangler), regia di Robert Day (1958)
Frankenstein 1970, regia di Howard W. Koch (1958)
Prima dell’anestesia (Corridors of Blood), regia di Robert Day (1958)
I maghi del terrore (The Raven), regia di Roger Corman (1963)
Il clan del terrore (The Comedy of Terrors), regia di Jacques Tourneur (1963)
I tre volti della paura, regia di Mario Bava (1963)
La vergine di cera (The Terror), regia di Roger Corman (1963)
Sexy Building – Bikini Beach (Bikini Beach), regia di William Asher (1964)
Mondo balordo, regia di Roberto Bianchi Montero e Albert T. Viola (1964)
La morte dall’occhio di cristallo (Die, Monster, Die!), regia di Daniel Haller (1965)
Il castello delle donne maledette (The Ghost in the Invisible Bikini), regia di Don Weis (1966)
Suspense a Venezia (The Venetian Affair), regia di Jerry Thorpe (1967)
Il killer di Satana (The Sorcerers), regia di Michael Reeves (1967)
Settore tortura (Fear Chamber), regia di Jack Hill e Juan Ibáñez (1968)
La ballata della morte (House of Evil), regia di Jack Hill e Juan Ibáñez (1968)
Bersagli (Targets), regia di Peter Bogdanovich (1968)
Black Horror – Le messe nere (Curse of the Crinsom Altar), regia di Vernon Sewell (1968)
Gli adoratori della morte (La muerte viviente), regia di Jack Hill e Juan Ibáñez (1971)
Alien Terror (The Incredible Invasion), regia di Jack Hill (1971)

Precedente Bela Lugosi Successivo Alfred Hitchcock