Aliens Scontro finale

Fantascienza
Usa 1986
Regia James Cameron
Durata 137 min
Interpreti e personaggi
Sigourney Weaver: Ellen Ripley
Carrie Henn: Rebecca ‘Newt’ Jordan
Michael Biehn: Dwayne Hicks
Paul Reiser: Carter J. Burke
Lance Henriksen: Bishop
Bill Paxton: Sold. W. Hudson
William Hope: Ten. S. Gorman
Jenette Goldstein: Sold. J. Vasquez
Al Matthews: Serg. Apone
Mark Rolston: Sold. Drake
Daniel Kash: Pvt. Spunkmeyer
Colette Hiller: Cpl. Ferro
Cynthia Dle Scott: Cpl. Dietrich
Ricco Ross: Sold. Frost
Tip Tipping: Sold. Crowe
Trevor Steedman: Sold. Wierzbowski

Anno 2179. Sono trascorsi 57 anni dall’incontro con il temibile e feroce alieno. Ellen Ripley, l’unica sopravvissuta dell’astronave commerciale da trasporto Nostromo, vaga ancora nello spazio e non è mai più tornata sulla Terra. In suo soccorso però arrivano degli uomini della compagnia Weyland-Yutani (la stessa che incaricò l’androide Ash di salvaguardare l’alieno fino al suo arrivo), che la portano alla stazione spaziale Gateway. Dopo essersi ripresa fisicamente, nonostante i ricorrenti incubi dovuti all’esperienza terribile sulla nave commerciale da trasporto Nostromo, Ripley partecipa ad una riunione con la commissione della Weyland-Yutani: rea di aver fatto esplodere l’astronave e il suo prezioso carico senza apparenti motivazioni (distrutta la Nostromo, non rimaneva alcuna prova dell’esistenza dello xenomorfo), viene licenziata dal ruolo di terzo ufficiale e tenuta sotto stretta osservazione. Inoltre, apprenderà con orrore che l’LV-426, il pianeta sconosciuto sul quale era atterrata la Nostromo e dove erano state trovate le uova aliene, è stato nel frattempo esplorato e colonizzato dai coloni incaricati dalla Weyland-Yutani di rendere l’atmosfera dell’LV-426 respirabile e quindi abitabile.

Precedente The Hole Successivo Ilary Blasi 08-06-2014