Alfred Hitchcock

Sir Alfred Joseph Hitchcock (Londra, 13 agosto 1899 – Bel Air, 29 aprile 1980) è stato un regista e produttore cinematografico britannico naturalizzato statunitense

[banner align=”alignnone”]
Number 13 (1922) – incompiuto e considerato perduto
Always Tell Your Wife (1923) – cortometraggio condiretto e parzialmente perduto
Il labirinto delle passioni (The Pleasure Garden) (1925)
L’aquila della montagna (The Mountain Eagle) (1926) – perduto
Il pensionante (The Lodger: A Story of the London Fog) (1927)
Vinci per me! (The Ring) (1927)
Il declino (Downhill) (1927)
La moglie del fattore (The Farmer’s Wife) (1928)
Virtù facile (Easy Virtue) (1928)
Tabarin di lusso (Champagne) (1928)
L’isola del peccato (The Manxman) (1929)
Ricatto (Blackmail) (1929)
Giunone e il pavone (Juno and the Paycock) (1930)
Omicidio! (Murder!) (1930)
Parla Elstree (Elstree Calling) (1930) – condiretto
An Elastic Affair (1930) – cortometraggio considerato perduto
Fiamma d’amore (The Skin Game) (1931)
Mary (1931) – versione tedesca di Omicidio! (1930)
Ricco e bizzarro (Rich and Strange) (1931)
Numero diciassette (Number Seventeen) (1932)
Vienna di Strauss (Waltzes from Vienna) (1934)
L’uomo che sapeva troppo (The Man Who Knew Too Much) (1934)
Il club dei 39 (The 39 Steps) (1935)
Amore e mistero (Secret Agent) (1936)
Sabotaggio (Sabotage) (1936)
Giovane e innocente (Young and Innocent) (1937)
La signora scompare (The Lady Vanishes) (1938)
La taverna della Giamaica (Jamaica Inn) (1939)
Rebecca – La prima moglie (Rebecca) (1940)
Il prigioniero di Amsterdam (Foreign Correspondent) (1940)
Il signore e la signora Smith (Mr. & Mrs. Smith) (1941)
Il sospetto (Suspicion) (1941)
Sabotatori (Saboteur) (1942)
L’ombra del dubbio (Shadow of a Doubt) (1943)
Prigionieri dell’oceano (Lifeboat) (1944)
Aventure Malgache (1944) – cortometraggio
Bon Voyage (1944) – cortometraggio
Io ti salverò (Spellbound) (1945)
Notorious – L’amante perduta (Notorious) (1946)
Il caso Paradine (The Paradine Case) (1947)
Nodo alla gola (Rope) (1948)
Il peccato di Lady Considine (Under Capricorn) (1949)
Paura in palcoscenico (Stage Fright) (1950)
L’altro uomo (Strangers on a Train) (1951)
Io confesso (I Confess) (1953)
Il delitto perfetto (Dial M for Murder) (1954)
La finestra sul cortile (Rear Window) (1954)
Caccia al ladro (To Catch a Thief) (1955)
La congiura degli innocenti (The Trouble with Harry) (1955)
L’uomo che sapeva troppo (The Man Who Knew Too Much) (1956) – remake del film omonimo del 1934
Il ladro (The Wrong Man) (1956)
La donna che visse due volte (Vertigo) (1958)
Intrigo internazionale (North by Northwest) (1959)
Psyco (Psycho) (1960)
Gli uccelli (The Birds) (1963)
Marnie (1964)
Il sipario strappato (Torn Curtain) (1966)
Topaz (1969)
Frenzy (1972)
Complotto di famiglia (Family Plot) (1976)

Precedente Boris Karloff Successivo Oliver Hardy